Quanto contano gli addominali nel tennis?

Il tennis, oltre ad essere uno sport tecnico, è anche una disciplina molto fisica. Infatti, una forma che sia priva di pecche è importante. Anche perché, diversamente, non si potrà essere prestanti nel corso di ogni match. Tra strappi e scatti notevoli, la condizione atletica fa certamente la sua parte.

Ogni minimo dettaglio, non a caso, viene curato proprio dal livello di preparazione atletica di ogni partecipante. O tennista, dir si voglia. Ogni professionista che si rispetti, ha una forma fisica sicuramente invidiabile.

Soprattutto in ambito dei professionisti, bisogna avere determinate caratteristiche. Caratteristiche che, per ovvie ragioni, sono richieste se si agisce su vari livelli. Da Nadal passando per Djokovic, si possono notare vari dettagli. Tutti riconducibili ad una componente unica. Ovvero, quella dell’atletismo.

Quanto contano gli addominali nel tennis?

Inoltre, anche dal punto di vista scientifico si conferisce maggiore priorità ad alcune componenti. Per esempio, gli addominali. Addominali che come da titolo saranno la parte centrale dell’articolo. Per migliorare a livelli tangibili, bisogna dunque progredire su questo aspetto.

Uno studio in particolare, evidenzia come durante lo sport gli addominali siano sempre sotto stimolo. Pertanto, è doveroso svilupparli al meglio, onde evitare di essere carenti. Cosa che non ci si può proprio permettere per nessun motivo, in sostanza.

Tennis Speed Program

Quanto conta il fisico?


Come detto in precedenza, il fisico nel tennis conta molto. Questo, in quanto alcuni match vengono di fatto decisi proprio dall’impatto fisico degli atleti coinvolti. I quali, giustamente, devono a loro modo fare i conti con un certo tipo di pensiero comune: palestra e sport non possono coesistere.


Cosa ovviamente sbagliata, come alcuni studi dimostrano e hanno dimostrato a loro tempo. Infatti, i movimenti che si svolgono mantengono una certa contrattura. Dunque, volenti o nolenti, bisogna pensarci. Ad oggi, in qualsiasi sport, non si può prescindere dalla prestanza del proprio fisico. In nessun modo o maniera, per giunta.


I tennisti, così come qualsiasi altro sportivo, dovranno prima o poi fare i conti con la forma fisica. E di conseguenza, con gli esercizi per addominali. I quali, alle volte, possono essere molto faticosi. Ma in linea di massima, possono essere davvero efficaci.


Questo, in quanto durante il movimento vengono sollecitati in maniera continua. Pertanto, non si possono non allenare. Anche perché trascurandoli si rischierebbe grosso. Sia a livello di risultati, che a livello di eventuali ripercussioni. Nel prossimo paragrafo, ne sapremo sicuramente di più a questo riguardo.


Addome nel tennis

Nei paragrafi precedenti, abbiamo potuto constatare come effettivamente l’esercizio addominale sia costantemente raccomandato se si vuole eccellere in questa disciplina sportiva. Alcuni studi, infatti, evidenziano come i movimenti fatti per la partita di tennis stimolano la struttura addominale come poche altre discipline fanno attualmente.


Nonostante non siano presenti in molti studi sul web, sicuramente l’evidenza scientifica dimostra come effettivamente ci siano numerose tesi che sostengono il fatto che gli addominali siano costantemente messi sotto stress. Nel prossimo paragrafo, vedremo degli esempi di tennisti che sono riusciti ad accedere proprio per via della loro prestanza fisica fuori dal comune.


Tennisti prestanti fisicamente, chi sono?

Quanto contano gli addominali nel tennis?

 

I tennisti prestanti fisicamente, come è facile immaginare, sono numerosi. E a loro volta si suddividono anche in varie categorie. In linea di massima, si può dire come questi siano effettivamente degli sportivi che fanno della loro prestanza fisica la loro arma migliore. Nonostante la tecnica in una disciplina così sia sempre da collocare al primo posto, è evidente come il fisico faccia senza alcuna ombra di dubbio la sua parte specifica.


In linea di massima si può dire dunque come qualsiasi tennista professionista che si rispetti, faccia del suo fisico una delle sue armi migliori.


Palestra e tennis di pari passo


Alle volte, può anche capitare che ci siano dei professionisti del tennis che facciano un duro lavoro in palestra. Questo in quanto la pesistica è diventata ormai una vera e propria componente fondamentale di qualsiasi disciplina sportiva. Pertanto, è bene adattarsi a quelle che sono le esigenze moderne di uno sport che ha sempre più preso il sopravvento in tal senso.

Ad oggi, non a caso, il lavoro con i pesi in palestra è divenuto sempre più di centrale importanza. Fortunatamente è possibile allenare gli addominali senza necessariamente avere a disposizione macchinari o strumenti da palestra. 

Per mantenere i tuoi addominali sempre allenati e pronti ad affrontare qualsiasi match clicca qui e scopri il manuale JHP ‘Addominali di Roccia’ e inizia subito ad allenarti.

Leggi anche:
 

Condividi questo post


Lascia un commento

Si prega di notare che i commenti sono soggetti ad approvazione prima di essere pubblicati