Chi è Paola Egonu? Vita, carriera, dati pallavolistici, stipendio

Chi è Paola Egonu? 

Paola Egonu è una pallavolista di 23 anni, è nata a Cittadella da genitori di nazionalità nigeriana, il padre Ambrose e la madre Eunice. Ha due fratelli, Angela ed Andrea. Opposto della nazionale italiana di volley femminile, Paola è stata inserita dalla rivista Forbes tra gli Under 30 europei più influenti. 

  • Nome: Paola Egonu
  • Segno Zodiacale: Sagittario
  • Età: 23 anni
  • Data di nascita: 18 dicembre 1998
  • Luogo di nascita: Cittadella (Padova)
  • Professione: pallavolista (schiacciatrice e opposto)
  • Altezza: 190 cm
  • Peso: 79 Kg
  • Profilo Instagram Ufficiale: @paolaegonu
  • Seguici nel nostro profilo Instagram Ufficiale: @jumphigherpro
Chi è Paola Egonu? Vita, carriera, dati pallavolistici, stipendio

Lavoro e carriera

Paola comincia la sua carriera da giovanissima. Gioca localmente a Cittadella e facendosi notare rapidamente, nella stagione 2013-2014 prende il suo posto nella squadra federale del CLub Italia in Serie B1.

Vi rimane per 4 anni, durante i quali passa in Serie A2 e in Serie A1 durante la stagione 2015-2016. Nella stagione successiva l’AGIL di Novara la ingaggia e con la squadra Paola vince:

  • Supercoppa italiana 2017;
  • Due Copper Italia;
  • Champions League 2018-2019.
 Paola dal 2019 gioca con l’Imoco Volley di Conegliano, con la quale vince:

Due Supercoppe Italia;
Campionato mondiale per club 2019;
Due Coppe Italia;
Scudetto 2020-2021;
Champions League 2020-2021.
Per la stagione 2022-2023 è stata ingaggiata dalla VakifBank Istanbul guidata dal coach Guidetti.
Già dal 2015 Paola entra in nazionale. Dapprima nella nazionale Under-18, e successivamente, tra il 2014 e il 2016, nella Under-19 e nella Under-20.

Approda nella nazionale maggiore italiana, vincendo la medaglia d’argento nel 2017 al World Grand Prix, bissando l’argento l’anno dopo al campionato mondiale.

Il 4 settembre 2021 diventa campionessa agli Europei di Pallavolo dove la pallavolo femminile batte in finale la Serbia, dopo una deludente performance alle Olimpiadi di Tokyo di tutta la squadra femminile un bel riscatto per la squadra. Tra le sue colleghe ricordiamo: Alessia Gennari, Cristina Chirichella, Monica De Gennaro, Miriam Sylla, Ofelia Malinov. Con l’Italvolley femminile ha disputato la Nations League 2022 in Turchia raggiungendo la Finale contro il Brasile.
 
Il 17 luglio 2022 Egonu si aggiudica anche l’ennesimo trofeo di MVP della sua carriera, quando per la prima volta l'Italia si aggiudica la VNL femminile.
Paola ha senza alcun dubbio una grande passione per la pallavolo, ma non ha mai trascurato la scuola. Si è diplomata in ragioneria, dove ha sempre avuto ottimi voti; lei stessa si considera una secchiona. E ha in progetto di continuare con gli studi, iscrivendosi alla facoltà di Giurisprudenza. Il suo sogno è di diventare avvocato, per poter mettere fine alle ingiustizie e alle sofferenze delle persone che si trovano in situazioni di svantaggio.

Quanto salta?

In molti si chiedono: quanto salta Paola Egonu? La pallavolista riesce a saltare fino ad un’altezza di tre metri e quarantaquattro centimetri.

Instagram

Di grande successo e seguitissima, Paola su Instagram, condivide con i suoi 300 mila follower, successi sportivi, vita quotidiana e svago con gli amici.

Profilo Instagram Paola Egonu

Stipendio 

Ma quanto guadagna? Una domanda di non poco conto perché è effettivamente la più pagata in Italia. La Egonu guadagna 400mila euro all’anno. Ovviamente parliamo di cifre importanti che potrebbero rivelarsi anche maggiori con l'approdo a Istambul. 

 

 Leggi anche

🔎 Mondiali pallavolo femminile 2022: le avversarie dell'Italia e il calendario del girone

🔎 Nazionale Italiana di pallavolo: di nuovo Campioni del mondo dopo 24 anni 

🔎 Quanto saltano i giocatori di pallavolo?

🔎 Alessandro Michieletto, lo schiacciatore della nazionale italiana di pallavolo

🔎 Yuri Romanò: biografia, dati e carriera

 

AUMENTA IL TUO SALTO VERTICALE CON JHP  Il programma d'allenamento online che ti aiuterà come un personal trainer a MASSIMIZZARE LA TUA ELEVAZIONE!


Share this post


Leave a comment

Note, comments must be approved before they are published